Kienergia, serve un colpo a Biella per indirizzare la serie. Rossi: «Essere concreti»

Dalton Pepper, protagonista in gara 2 contro Biella (foto Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Giugno 2021, 08:49

RIETI - Si sposta in Piemonte la serie playout tra Npc e Edilnol, in campo oggi al Biella Forum (ore 20,30). Agguantata la parità, serve il blitz lontano dal PalaSojourner proprio a partire da stasera, per poi mettere tutta la pressione del mondo addosso alla formazione di Squarcina. Fare bottino pieno non è impossibile, fisicamente la Kienergia è tornata su buoni livelli, gestendo bene le energie martedì, ma anche stasera fin dalla palla a due serve la partita perfetta.

Si riparte dalle ottime sensazioni di gara 2: la solidità della coppia Pepper-Wilson, le certezze De Laurentiis e Piccoli, i grandi rientri di Sanguinetti e Sabatino e le sorprese Nonkovic e Tommasini, le armi a disposizione di coach Rossi, che dovrà nuovamente fare a meno di Riziero Ponziani, bloccato dal Covid.

Alla vigilia di gara 3, Alessandro Rossi presenta così l’appuntamento:«Non ci dovremo far travolgere in avvio. Ci sono un po’ di piccoli acciacchi da gestire  e in questi due giorni ci siamo concentrati sul recupero delle energie. Fortunatamente in gara 2 abbiamo gestito bene i giocatori, senza spremerli troppo. I temi tattici sono gli stessi di gara 2 – spiega Rossi – e dovremo cercare di migliorare dove siamo mancati. Martedì ci ha premiato la maggiore energia, come riconosciuto anche dagli avversari. Cercheremo di non staccare mai dalla partita: recuperare pesanti passivi sarebbe difficile. Dovremo essere concreti – conclude Rossi – Biella ha tirato bene da 3 in gara 2, ma resta fondamentale il controllo dell’area e non dovremo mai concedere contropiedi facili». 


Così in campo
Edilnol Biella: 1 Berdini, 8 Bertetti, 7 D’Almeida, 9 Laganà, 10 Barbante, 11 Miaschi, 16 Vincini, 20 Pollone, 23 Hawkins, 30 Carroll. All. Squarcina.
Kienergia Rieti: 0 Tommasini, 5 Sanguinetti, 8 Sabatino, 13 De Laurentiis, 21 Wilson, 33 Pepper, 41 Piccoli, 93 Nonkovic, 98 Frizzarin, 99 Buccini. All. Rossi.
Arbitri: Caforio (Br), Patti (Pe), Wassermann (Ts).

© RIPRODUZIONE RISERVATA