Zeus Rieti, disfatta a Biella
I piemontesi vincono 93-64
Il tabellino

Biella - Rieti
di Lorenzo Santilli
3 Minuti di Lettura
Domenica 2 Febbraio 2020, 17:58 - Ultimo aggiornamento: 20:29

RIETI - Una figuraccia, così si può riassumere la disfatta di stasera, perché di questo si parla: al Forum termina 93-64, un ko che fa male ad una tifoseria, che queste prove non può tollerarle. La Zeus non è mai praticamente in partita, quasi da sembrare di non essere scesa in campo e Biella fa la partita. La difesa è disastrosa, Biella domina e Rieti non reagisce quasi mai: manca l’apporto dei big, sbaglia anche il coach, che non riesce a raddrizzare una partita scappata troppo presto e chiusa dai biellesi meritatamente.

IL TABELLINO
Edilnol Biella: Polite 6 (3/5, 0/2), Saccaggi 8 (2/3, 0/1), Bortolani 12 (2/4, 1/2), Omogbo 16 (4/6, 1/1), Lombardi 10 (2/2, 2/4), Donzelli 8 (3/3 da 2), Massone 19 (3/3, 4/5), Barbante 12 (1/2, 3/5), Pollone (0/4 da 3), Deangeli 2 (1/1 da 2). All. Galbiati.
Zeus Npc Rieti: Vildera 5 (0/7 da 2), Cannon 14 (5/8 da 2), Stefanelli 9 (3/6, 1/3), Raffa 15 (6/12, 0/2), Passera 3 (1/3 da 2), Pastore 3 (1/4 da 3), Filoni 4 (1/2, 0/1), Fumagalli 8 (1/1, 2/2), Zucca 3 (1/2, 0/5), Nikolic n.e. All. Rossi.
Arbitri: Valzani (Mi), Saraceni (Bo), Tarascio (Sr).
Note. Tiri da 3 Rieti 4/17, Biella 11/24. Tiri liberi Rieti 16/23, Biella 18/23. 5 Falli: Filoni, Vildera e Barbante.


LA CRONACA
QUARTO QUARTO
Al 10’: Che disfatta, Biella sfonda il muro dei 90 punti. Termina il match, l’Edilnol trionfa 93-64.
Al 7’: Barbate quando vede Rieti fa sempre male, è la bestia nera di una Zeus, già 15 i punti di media per lui. Rieti alza bandiera bianca e che disfatta per la Npc, siamo 84-58.
Al 3’: La Zeus è già ko, Biella passeggia su una Npc davvero pessima questa sera. Lombardi prende il volo con uno schiacciata incredibile e Rieti affondata, siamo 77-53.

TERZO QUARTO
Al 10’: Biella continua a colpire e vola sul +24. Pratica chiusa in anticipo per Biella, contro una Zeus in difficoltà e non in grado di reagire. Siamo sul 73-47.
Al 7’: Vildera continua a fallire canestri facili, Fumagalli attacca il ferro e segna due punti, ma Rieti non difende: Barbante ha spazio e trova un’altra tripla, Biella continua a fare la partita. Donzelli tocca il +17, Rossi ferma il gioca, la Zeus è in seria difficoltà. Biella è in controllo, la Zeus non reagisce e il team di Galbiati resta sul 64-45.
Al 3’: Al via la ripresa, Biella va in lunetta e allunga il vantaggio. Si accende l’ex di turno, Stefanelli riporta Rieti sul meno 10, immediate la replica di Biella con Donzelli. Siamo sul 51-39.

SECONDO QUARTO
Al 10': Bella inchiodata di Filoni, che va a schiacciare, portando la Zeus sul meno 10. Quattro punti consecutivi per Filoni, in campo c'è anche Pastore, di rientro dopo il lungo stop. Biella allunga nuovamente, sta durando tantissimo questo secondo quarto, per via dei tanti fischi da parte della terna. Stefanelli fa un dannoso 0/2 ai liberi, il primo tempo termina 48-37.
Al 7': Biella è in totale controllo, Rossi chiama time out. Un vantaggio importante quello accumulato dai biellesi, con i laziali che già in questa fase devono recuperare un gap consistente. Stefanelli si prende la tripla, ma la palla non entra e Saccaggi dall'altra parte riporta l'Edilnol sul +15. Torna in attacco la Zeus, reazione affidata a Zucca e Stefanelli, che conducono Galbiati a fermare il gioco, siamo sul 42-30.
Al 3': Che ingenuità di Zucca, che calcola male il tempo a disposizione nel finale del primo quarto, Biella anche in questo avvio di frazione aumenta il divario. Bell'azione di Stefanelli, ma Lombardi e Omogbo fanno davvero male alla Zeus, siamo sul 37-22.

PRIMO QUARTO
Al 10’: Scappa Biella, 3/3 dai 6.75 con Massone che non sbaglia una tripla. Capitan Vildera riporta Rieti sul meno 6 ma per Biella sono ancora Vildera e Massone a fare la differenza. Termina il primo quarto 25-17.
Al 7’: Veramente un buon avvio di Biella, Cannon accorcia le distanze, facendosi valere fisicamente. Già due i falli di Bortolani, bella notizia per la Zeus, Cannon torna in lunetta e Rieti va sul meno 2. Che attacchi, Passera trova la parità, Barbate si mette in proprio e segna, è il grande protagonista di questo avvio. Tripla di Massone, Vildera sbaglia un canestro già fatto ma nell’azione trova il fallo e va in lunetta: 2/2. Siamo sul 15-12.
Al 3’: Si parte, subito sugli scudi gli attacchi delle due squadre, che si accendono e regalano al pubblico un punteggio importate: dopo pochi minuti siamo sul 10-5.

COSI' IN CAMPO
Edilnol Biella: 0 Donzelli, 2 Omogbo, 10 Barbante, 11 Deangeli, 12 Bortolani, 15 Saccaggi, 17 Bassi,  20 Pollone, 21 Lombardi, 22 Massone, 24 Polite. All.Galbiati.
Zeus Npc Rieti: 1 Stefanelli, 2 Fumagalli, 3 Passera, 5 Cannon, 8 Vildera, 11 Raffa, 16 Zucca, 17 Pastore, 23 Nikolic, 75 Filoni. All.Rossi
Arbitri: Valzani (Mi), Saraceni (Bo) e Tarascio (Sr)

© RIPRODUZIONE RISERVATA