Decreto sostegni, ok a emendamento Bernini per i fondi alle città d'arte: esultano i forzisti farensi La Torre e Trambusti

Fara Sabina
di Raffaella Di Claudio
2 Minuti di Lettura

RIETI - Passa in commissione bilancio l’emendamento per l’istituzione di un fondo a sostegno delle piccole e medie città d’arte che, dal punto di vista turistico, hanno subito le conseguenze della pandemia. E a Fara Sabina esultano i forzisti Tony La Torre e Paola Trambusti, considerato che l’emendamento è stato promosso dalla senatrice di Forza Italia Anna Maria Bernini.

“Apprendiamo con grande soddisfazione - dichiarano Tony la Torre e Paola Trambusti, amministratori ed esponenti farensi di Forza Italia - dell’approvazione in commissione Bilancio dell'emendamento al decreto Sostegni, a prima firma della senatrice Anna Maria Bernini e sottoscritto dall'intero gruppo di Forza Italia, che istituisce per l'anno 2021 un fondo di 10 milioni di euro al fine di sostenere le piccole e medie Città d'Arte e i Borghi particolarmente colpiti dalla diminuzione dei flussi turistici dovuti all'epidemia da Covid-19. Ora aspettiamo il passaggio del testo alla Camera per la conversione del decreto legge. Questo emendamento - sottolineano La Torre e Trambusti - mostra come l'attenzione di Forza Italia al tema del turismo e della rivalutazione dei borghi antichi è ed è sempre stata alta. Noi non mancheremo di cogliere, appena sarà possibile, questa importante opportunità facendoci promotori di progetti dedicati, affinché la Città di Fara in Sabina possa accedere alle risorse del fondo - concludono - per la promozione e il rilancio del patrimonio artistico e culturale del territorio”.

Giovedì 6 Maggio 2021, 16:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA