Rieti, bella sorpresa per i giovani del Cantalice: un pomeriggio con l'ex Lazio Cristian Ledesma. Foto

Martedì 4 Agosto 2020 di Matteo Di Mario
I ragazzi del Cantalice con Cristian Ledesma (foto Dionisi)

RIETI – Una bella sorpresa per i ragazzi della Polisportiva Cantalice Scuola Calcio Federico Dionisi, che quest’oggi hanno ricevuto la visita di Cristian Ledesma, ex centrocampista della Lazio e neoacquisto del Messina.
 

 

Il giocatore ed allenatore, che ha anche visitato il paese, si è intrattenuto per un po’ di tempo con i giovani calciatori, ricordando l’importanza dello sport come strumento di integrazione e socializzazione.

«L’amministrazione comunale di Cantalice ha da sempre guardato con interesse alla creazione di una scuola calcio non solo orientata al miglioramento tecnico-tattico dei suoi iscritti, ma anche alla loro crescita socio-educativa – ha affermato il sindaco di Cantalice, Silvia Boccini – Proprio per questo motivo, ho apprezzato molto le parole di Ledesma, secondo cui essere scuola calcio non significa esclusivamente vincere tornei e tirare fuori campioni».

Un'enorme soddisfazione per la Polisportiva Cantalice, pronta a ripartire con entusiasmo dopo il duro blocco delle attività dovuto al Coronavirus. «Oggi abbiamo avuto un ospite d’eccellenza – ha dichiarato il responsabile del settore giovanile della Polisportiva Cantalice, Eusebio Dionisi – I ragazzi hanno avuto il piacere di dialogare con un grande campione, che ha saputo fornire preziosi suggerimenti di cui faremo tesoro. Ringrazio il sindaco e l’amministrazione comunale per il supporto costante alle nostre iniziative, che a breve riprenderanno. Dal 24 agosto saremo a Cascia per un ritiro che coinvolgerà le categorie 2004-2005 fino al giorno 30, quando sarà la volta dei 2006-2007, che si fermeranno per tutta la settimana successiva».

Ultimo aggiornamento: 19:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA