CORONAVIRUS

Rieti, coronavirus, Festa della
Madonna di Filetta, niente
processione: la reliquia portata
tra i fedeli con un camioncino

Mercoledì 20 Maggio 2020 di Marzio Mozzetti
Rieti, coronavirus, Festa della Madonna di Filetta, niente processione: la reliquia portata tra i fedeli con un camioncino

RIETI - Anche la Madonna di Filetta quest’anno risentirà del distanziamento sociale per l’emergenza Coronavirus. La festa della Patrona di Amatrice quest’anno farà a meno della processione tra i boschi che tradizionalmente raggiunge il santuario attualmente danneggiato dal sisma. Previsto un programma alternativo che consentirà di rendere comunque un omaggio religioso ma seguendo le prescrizioni vigenti.

Giovedì 21 maggio intorno alle ore 10,00 il cammeo sarà portato tra la popolazione dal parroco di Amatrice Don Adolfo Izaguirre che a bordo di un camioncino consentirà alla popolazione di vedere a distanza la reliquia. Prima Amatrice, i centri commerciali ed a seguire le Sae, anche quelle di Collemagrone. Nel primo pomeriggio toccherà alle frazioni dell’altra riva del Tronto ed infine alle ore alle 17,30 la S.Messa presso la chiesa di S.Agostino ad Amatrice.

Domenica 24 maggio invece prevista la celebrazione solenne presso il campo sportivo di Amatrice alle ore 11,00: ad officiare il Vescovo di Rieti Domenico Pompili: previsto il distanziamento sociale ed un massimo di duecento persone che potranno partecipare alla funzione indossando le mascherine. Nel pomeriggio alle ore 17,00 la S. Messa nella frazione di Villa S. Lorenzo a Flaviano alla quale seguirà una benedizione presso il Santuario che sarà raggiunto con mezzi propri e non in processione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA