CORONAVIRUS

Coronavirus, nessun caso a Rieti
e provincia ma ovunque è psicosi
scatta la massima allerta al de Lellis

Domenica 23 Febbraio 2020
RIETI - Nessun caso a Rieti e in provincia, neppure sospetto, ma la psicosi da coronavirus sembra al momento difficilmente contrastabile con la normale logica.

E anche per dare una risposta all’allarme crescente, l’Asl di Rieti, in contatto con la Regione Lazio, ha già da ieri predisposto un piano speciale per rispondere all’emergenza, con i reparti di Pronto soccorso, Rianimazione e Malattie infettive in massima allerta.

Intanto, allo store gestito da cinesi al Futura le mascherine sono terminate in poche ore. Farmacie cittadine letteralmente prese d’assalto.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZONE
DI RIETI DE IL MESSAGGERO IN EDICOLA
OGGI, DOMENICA 23 FEBBRAIO

  Ultimo aggiornamento: 00:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi