Rieti, Coppa Italia Promozione:
Passo Corese ko 4-3 a Riano,
ma qualificazione aperta:
«Regalati gol facili ai rivali»

Mercoledì 16 Ottobre 2019 di Andrea Giannini
Stefano Italiano, autore di una doppietta
RIETI - Nel primo turno di Coppa Italia, valido per l'andata dei trentaduesimi di finale (ritorno il 30 ottobre), il Passo Corese sfiora l’impresa sul campo del Riano: i coresini vengono sconfitti 4-3 in un match rocambolesco. Il club coresino si schiera rimaneggiato con le assenze di Ceccarelli, Diallo e Proietti.

Il Passo Corese parte male subendo il 2-0 del Riano ma a differenza delle gare passate, i gol subiti non sembrano aver scoraggiato i ragazzi di mister Benigni che poco più tardi accorciano le distanze con Italiano: il bianconero a due passi dall’estremo difensore locale non sbaglia. Anche i padroni di casa non accusano il colpo e sul finire della prima frazione mettono a segno il 3-1.

Nella ripresa i sabini partono meglio e dopo pochi minuti siglano il 3-2 con Varsalona su assist Ubertini. I ritmi non sembrano calare e il Riano fa 4-2. Intorno alla metà del secondo tempo è ancora Italiano a mettersi in mostra siglando il 4-3 finale. A 15’ dal termine per il Passo Corese viene espulso capitan Filippi per doppia ammonizione e il match prosegue in inferiorità numerica.

Le dichiarazioni di mister Fabrizio Benigni: «Risultato che lascia apertissimo il discorso qualificazione. Soddisfatto dal punto di vista del gioco, meno su quello dei singoli, troppi gli errori. Ci vuole più determinazione e concentrazione, non possiamo regalare gol facili agli avversari». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma