Rieti, coronavirus, anche a Cittaducale
il settore benessere
può aprire 7 giorni su 7

Rieti, coronavirus, anche a Cittaducale il settore benessere può aprire 7 giorni su 7
1 Minuto di Lettura
Martedì 19 Maggio 2020, 15:23

RIETI - A Cittaducale è stata firmata questa mattina l’ordinanza che consente agli operatori del settore benessere di lavorare sette giorni su sette fino al 30 settembre. Cambiano anche gli orari di apertura, con le porte che potranno rimanere aperte fino alle 21.30. Arriva dunque la facoltà di sospendere la chiusura del riposo settimanale e festivi, per saloni di barbieri e parrucchieri, centri estetici, istituti di bellezza, servizi di manicure e pedicure, attività di tatuaggio e piercing. Una decina le attività interessate dall’ordinanza, nel Comune di Cittaducale.

«Ci è sembrato un gesto dovuto – commenta il sindaco Leonardo Ranalli – L’ordinanza rientra tra le azioni messe in campo in questa emergenza, un sostegno per riprendere al meglio l’attività dopo due mesi di chiusura. Per i servizi alla persona abbiamo previsto la possibilità dei giorni continuativi che come categoria non avevano. Crediamo possa essere una opportunità, per chi in questi mesi ha sofferto più degli altri».

Per le altre attività il Comune si è conformato all'ordinanza regionale: chi fa somministrazione (bar e ristoranti) potrà tornare ai vecchi orari pre-Covid e tutte le altre attività commerciali possono stare aperte fino alle 21.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA