Il Rieti raggiunto nel finale sull'1-1 dal Castelfidardo perde la vetta. In gol Vari

Domenica 24 Gennaio 2021 di Andrea Giannini
Federico Vari

RIETI - Il Rieti frena dopo sette vittorie consecutive, gli amarantocelesti si prendono solo un punto al “Mancini” di Castelfidardo: termina 1-1 la tredicesima giornata di serie D per gli amarantocelesti che perdono la vetta visto il successo per 2-1 del Castelnuovo Vomano sulla Recanatese: abruzzesi a 25 punti, reatini a 24. Match difficile giocato su un terreno ai limiti della praticabilità e contro un'avversaria ostica come il Castelfidardo.

Il match

Assenti Tirelli (infortunato) e Orchi (squalificato), in campo c’è Sadek dal primo minuto, mentre Brumat è in panchina. Esposito sembra aver recuperato dall'infortunio subito ieri in allenamento, ma gioca solo 30' e poi viene sostituito.

In un campo appesantito dalla pioggia il gioco non è brillante, si scivola molto e la palla cambia spesso velocità. Trame deludenti fino alla mezz’ora, pochissime le occasioni pericolose che non impensieriscono gli estremi difensori. Al 40’ ci prova Galvanio, dalla distanza impegna David che in due tempi fa sua la sfera. Un primo tempo che vede i padroni di casa con supremazia territoriale.

Nella ripresa parte fortissimo il Rieti: al 2’ assist millimetrico di Fioretti per la testa di Vari che porta i suoi in vantaggio. Reatini sempre attenti in fase difensiva pronti a neutralizzare le azioni proposte dai marchigiani che nei minuti finali spingono più concretamente fino a trovare la rete del pareggio grazie a Njambé che riesce a infilare di destro dal limite dell'area l'1-1. Chiudono in attacco i padroni di casa con un Rieti che rischia tantissimo. 

Il tabellino

Castelfidardo (4-3-1-2): David 5, Santangelo 6, Mataloni 6.5 (38’ st Perpepaj sv), Di Dio 6, Pica 6, Zeetti 5.5, Cusimano 6, Fermani 6 (12’ st Monacheschi 6), Njambè 7, Giampaolo 6.5, Braconi 5.5 (29’ st Cardinali 6). A disp. Sprecacé, Rinaldi, Alla, Bracciatelli, Mancini, Rossini. All. Lauro 6

Rieti (3-5-2): Scaramuzzino 5.5, Tiraferri 6 (43’ st Brumat sv), Gualtieri 6, Sadek 5.5, Scognamiglio 6.5, Montesi 5.5 (10’ st Lo Porto 6), Galvanio 6.5 (29’ st Mattei 6), Marchi 5.5, Fioretti 6 (48’ st Hoberkon sv), Esposito 5.5 (30’ pt Vari 7), Zona 6. A disp. Curuso, Nobile, Signate, Tommasone. All. Campolo 6

Arbitro: Vacca di Saronno 5.5 (Lauri-Marconi)

Marcatori: 2’ st Vari, 40’ st Njambé

Note. Gara a porte chiuse. Ammoniti Zeetti, Braconi, Njambé (C) Fioretti, Montesi, Marchi (R); angoli 8-3; recupero 0’ pt, 5’ st

Ultimo aggiornamento: 16:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA