CORONAVIRUS

Coronavirus, negativi anche i secondi tamponi per giocatori e staff del Cantalice: martedì 29 riprenderà la preparazione

Sabato 26 Settembre 2020 di Andrea Giannini
RIETI - Staff e giocatori del Cantalice negativi anche al secondo tampone. Questa la notizia arrivata in mattinata che fa sorridere e sperare per il proseguo del campionato. Il Cantalice era in quarantena domiciliare preventiva per aver tra le proprie fila un giocatore positivo al Covid, quest’ultimo ancora positivo. Ora si pensa alla gestione del campionato e agli allenamenti che riprenderanno intorno a martedì 29 settembre al fine di disputare con certezza la seconda gara di campionato: il 4 ottobre al Ramacogi col Fidene, mentre la prima sul cmapo dello Sporting Montesacro, che si sarebbe dovuta giocare domani è stata rinviata a data da destinarsi.

«Lunedì, in serata, avremo una riunione con staff tecnico e giocatori per organizzare il percorso di questa stagione – afferma il presidente Franco Panfilo – Vedremo chi se la sente di continuare e chi verrà meno per motivi extracalcistici come giusto che sia. Noi continueremo la stagione con l’obiettivo di portarla a termine, questo è ciò ce vogliamo ribadire. La società ha fatto tutto il possibile per gestire al meglio la situazione quando si è presentata e lo farà ancora anche nei prossimi giorni». Ultimo aggiornamento: 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA