Bf Sport, terza vittoria di fila e vetta più vicina: al Gudini è cinquina all'Almas (5-1). Gentili: «Avanti così»

Manuel Cavallari (foto Beatrice Carlone)
di Andrea Giannini
3 Minuti di Lettura
Domenica 12 Dicembre 2021, 13:48 - Ultimo aggiornamento: 13:50

RIETI - Terza vittoria consecutiva: al Gudini la Bf Sport travolge 5-1 l’Almas Roma. Vittoria di squadra per i gialloneri che chiudono la gara già nei primi 50’ poi sfruttano gravi errori difensivi degli ospiti. I tre punti valgono il terzo posto a 20 punti insieme a Sporting e Futbol Montesacro. La vetta dista quattro punti. 

Il primo tempo

Bf sport che arriva al match con una rosa ristretta. Pangallozzi out per qualche giorno dopo una leggera frattura al setto nasale riportata nei giorni scorsi fuori dal rettangolo di gioco. La panchina corta richiede qualche innesto che, dalle parole del direttore sportivo, potrebbe arrivare in settimana. 

La prima occasione è dei padroni di casa: al 6’ Cavallari innesca Sestili che salta l’estremo difensore ospite e colpisce il palo. Si fa avanti l’Almas e da corner arriva il primo rischio per i reatini: al 10’ Savelloni di testa sfiora la traversa. Al 15’ arriva il vantaggio della Bf Sport: Cavallari,  su punizione procurata da Grifoni, dal limite colpisce la traversa poi, dopo una serie di ribattute, la palla arriva su Casciani che riesce a insaccare in rete nell’angolo opposto di Giuliani. Al 37’ arriva il raddoppio siglato Cavallari: dopo un uno-due al limite con Ciaramelletti, il numero 10 non fa altro che appoggiare in rete a due passi dalla porta. 

La ripresa

Pronti via e la Bf Sport ha sempre il pallino del gioco. Al 6’ Cavallari, il migliore tra i suoi, crossa in area, Nardini appoggia male a Giuliani e si fa autogol. È 3-0 per i padroni di casa. Al 12’ Sestili atterra Milano in area, lo stesso numero 10 si presenta sul dischetto spiazzando Pezzotti. Al 26’ clamoroso errore dell’estremo difensore ospite che cerca di saltare Ciaramelletti, il numero 7 recupera la sfera e mette dentro il poker. Al 43’ anche Floridi mette il suo timbro: dopo un uscita scomposta fuori area del neo entrato Linera, Floridi dai trenta metri appoggia la palla in rete. 

Le dichiarazioni 

Il tecnico Fabio Gentili: «Stiamo crescendo giorno dopo giorno e ti risultati stanno arrivando. È stata una partita dove abbiamo sfruttato ogni loro errore e abbiamo allungato il vantaggio. In settimana speriamo di recuperare anche qualche assente. La classifica si sta muovendo e noi siamo felici».

Il direttore sportivo Simone Perotti: «La squadra si sta amalgamando così come il gruppo. Oggi fondamentali sono i tre punti che ci fanno scalare la classifica. In settimana vedremo se potrà arrivare qualche novità». 

Il tabellino

Bf Sport: Pezzotti, Floridi, Casciani, Grifoni (13’ st Severoni), Grillo, Amoroso(35’ st Chinzari), Ciaramelletti(28’ st Gonzalez), Poddesu, Cardini(39’ st Gregori), Cavallari, Sestili(13’ st Morelli). A disp. Caprioli. All. Fabio Gentili

Almas  Roma:Giuliani(33’ st Linera), Gaffi, Nardini(15’ st Latana), Valentini, Olivieri, Savelloni, Marzucchini, Trunfio, Aureli, Milano, Marzulli (10’ st Marinelli). A disp. Luongo, Orlandi. All. Roberto Giovarruscio

Arbitro: Madonna di Civitavecchia (Gasparini e Tavassi)

Reti:15’ pt Casciani, 37’ pt Cavallari, 6’st autogol Nardini, 12’ st Milano, 26’ st Ciaramelletti, 43’ st Floridi. 

Note.Ammoniti: Amoroso (B) Lanata (A); Angoli: 2-5; Recupero:0’pt-0’st 

© RIPRODUZIONE RISERVATA