Blitz di Azione studentesca al
ponte di legno per ricordare i 30 anni
della caduta del muro di Berlino

Sabato 9 Novembre 2019
RIETI - Questo pomeriggio, sul ponte di legno, in zona san Francesco, Azione studentesca Rieti ha effettuato un flash mob per ricordare il trentennale della caduta del Muro di Berlino. Sullo striscione esposto dai militanti del movimento la frase: “Da trenta anni oltre ogni muro”.

“Vogliamo celebrare questa giornata storica” - dichiarano – “il crollo di quel muro che spaccava in due il cuore dell’Europa e la fine dell’egemonia sovietica. Inoltre ci teniamo a chiarire la nostra posizione: l’Europa di oggi non è l’Europa che sogniamo. Oggi è necessario battersi contro quei muri che imprigionano i popoli europei, ovvero quelli eretti dal globalismo, dal turbo capitalismo e dalle lobbies finanziarie”.

“L’Unione europea ha tradito quei ragazzi che il 9 novembre dell’89 presero a picconate il muro della Germania Est. Occorre recuperare quello spirito e cambiare il sistema europeo dalle fondamenta”, conclude Pietro Scasciafratte, responsabile provinciale di Azione studentesca. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani