GIUSEPPE CONTE

Amatrice, arrivato il premier Conte: posti vuoti alla messa. Donna avvicina il presidente prima della cerimonia: «verrò a casa sua», assicura il Premier

Lunedì 24 Agosto 2020 di Marzio Mozzetti
Amatrice, arrivato il premier Conte: posti vuoti alla messa. Donna avvicina il presidente prima della cerimonia: «verrò a casa sua», assicura il Premier

RIETI - Giunto ad Amatrice il presidente del consiglio Giuseppe Conte che si appresta a seguire la celebrazione della Santa Messa in ricordo delle vittime del sisma del 24 agosto 2016, presieduta dal vescovo di Rieti, Domenico Pompili.

Alcuni posti vuoti al campo sportivo. All'arrivo del Presidente una donna si è avvicinata a Conte per parlare "siamo amareggiati" dice al premier che ribadisce "capisco la sua situazione" ed accetta l'invito di andare alla fine della messa nella sua abitazione.

Il vescovo di Rieti Pompili prima dell'inizio della Messa, ha portato i saluti del Papa "che non ha mai cessato di interessarsi a ciò che accadeva: lo fa discretamente e con continuità. Quando siamo continui nel tempo si evita la retorica di chi si ricorda solo oggi di questi luoghi".

Presenti ad Amatrice anche il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, con gli assessori Di Berardino e Pugliese e il Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini che ha presenziato anche alle veglie di preghiera di Accumoli ed Amatrice.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA