Amatrice Rieti, battere il Villalba per non perdere di vista il Pomezia. In attacco il tridente titolare

Amatrice Rieti, battere il Villalba per non perdere di vista il Pomezia. In attacco il tridente titolare
di Marco Ferroni
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Novembre 2023, 16:39

RIETI - Ultima gara prima della riapertura del mercato 'di riparazione' per l'Amatrice Rieti che, con ogni probabilità, nelle tre settimane dedicate ai trasferimenti cambierà sensibilmente pelle in tutti e tre i reparti, con partenze e arrivi mirati e ragionati per cercare di garantire ancora più forza a un organico costruito per lottare con le prime della classe.

Gli avversari

Ma prima c'è da sistemare la pratica-Villalba, una trasferta - quella di domenica 26 novembre (ore 11) - che sulla carta vede gli amarantoceleste di Vincenzino Angelone favoriti sugli avversari capitolini, quart'ultimi in classifica con appena 12 punti all'attivo, ma che tra le mura amiche hanno già intimato l'alt a squadre come Civitavecchia (1-1), Pomezia (2-2) e Romulea (1-1).

Tra i biancorossoblù, peraltro, ci sono due vecchie conoscenze del calcio reatino, come il ds Gianluca Angelucci, storico portiere del Sabinia, ma anche Matteo Laurato che per diversi anni ha vestito la maglia del Rieti ai tempi di Palombi.

Le scelte

Ma dopo aver ritrovato la vittoria casalinga, l'Amatrice Rieti vuol dare continuità anche al rendimento esterno: battuta la Luiss due settimane fa con l'uno-due della coppia centrale Filosa-Scipioni, contro il Villalba si punta forte sul tridente offensivo Giovannini-Rossi-Mattei per riprendere a segnare con una certa intensità per riprendere la caccia al Pomezia capolista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA