Vaccini per i soggetti affetti da sclerosi multipla, ecco i consiglie della sezione di Rieti dell'Aism

Vaccini per i soggetti affetti da sclerosi multipla, ecco i consiglie della sezione di Rieti dell'Aism
di Sara Pandolfi
2 Minuti di Lettura

RIETI - Nei giorni in cui in tutta Italia i volontari di Aism, l'Associazione italiana sclerosi multipla, sono impegnati nella raccolta fondi attraverso la distribuzione di kit di erbe aromatiche, dalle sezioni provinciali, tra cui quella reatina, arrivano alcuni consigli per i soggetti affetti dalla patologia che stanno riscontrando problematiche per la prenotazione della prima dose del vaccino anti covidcovid.

«Dal 4 marzo - dicono dalla sezione di città - in diverse regioni come nel Lazio, si è avviata la campagna vaccinale per le persone vulnerabili, un grande passo a tutela delle stesse. Aism sta partecipando attivamente garantendo il massimo supporto  per arrivare a raggiungere gradualmente tutte le persone con sclerosi multipla presenti sul territorio. Il primo passo è assicurarsi che si abbia il corretto codice di esenzione registrato presso l’azienda sanitaria territoriale di appartenenza e più specificatamente il codice 046.340.

Dopo un primo confronto con alcune associazioni del terzo settore, abbiamo potuto constatare che le persone aventi oggi un codice di esenzione C02, C01 o altro, non riescono a prenotarsi in autonomia o potrebbero non essere riconosciuti dallo stesso sistema aziendale della ASL. Fondamentale quindi prendere contatto con il distretto ASL di appartenenza per verificare ed eventualmente aggiornare o richiedere il codice di esenzione 046.340»».

Domenica 7 Marzo 2021, 19:24 - Ultimo aggiornamento: 8 Marzo, 11:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA