A Rivodutri amministratori e cittadini si uniscono per donare il sangue

Sabato 17 Aprile 2021
Donazione sangue

RIETI - A Rivodutri, amministratori e cittadini sono tornati a donare il sangue. Dopo l’appuntamento saltato lo scorso anno a causa dell’emergenza coronavirus, questa mattina l’automoteca della sezione reatina della Croce Rossa Italiana è tornata nella piazza del paese per raccogliere il plasma dai volontari. Esami preventivi per verificare le analisi presentate da ogni donatore (due persone che presentavano alcuni valori alterati non sono state ammesse) e poi via ai prelievi effettuati all’interno del mezzo attrezzato rispettando i canoni di sicurezza imposti dal Covid19.

In testa ai donatori, il sindaco Michele Paniconi, alcuni consiglieri comunali e l’ex prima cittadina Barbara Pelagotti che durante il suo mandato aveva istituito l’appuntamento annuale con la Cri. “Il nostro vuole essere un gesto di solidarietà e di aiuto concreto nei confronti di chi sta affrontando questo momento così difficile – ha detto il sindaco Paniconi – e alle strutture ospedaliere dalle quali si stanno moltiplicando gli inviti a donare il sangue. La comunità di Rivodutri non si è mai tirata indietro di fronte all’emergenza e invitiamo tutti i cittadini in condizioni di poterlo fare, a compiere questo gesto di altruismo verso chi ha bisogno”.

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA