Roma, misterioso furto nella chiesa di San Lorenzo in Piscibus, l'ombra dei satanisti

Giovedì 14 Dicembre 2017 di Franca Giansoldati
3
Misterioso furto in una chiesa a cento metri dal Vaticano. C'è chi pensa che vi sia l'ombra dei satanisti. Sono, infatti, state asportate le particole consacrate dal tabernacolo della chiesa di San Lorenzo in Piscibus, situata in via Pfeifer, a due passi da piazza San Pietro. In quella chiesa ha sede il Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo, l’organismo che collabora alla preparazione delle Giornate  mondiali della gioventu’.

La notizia della profanazione è arrivata solo oggi, riferita dal Faro di Roma, anche se il fatto risale a qualche giorno fa. Di sera, in via Pfeiffer, si concentrano barboni e homeless per trovare riparo sotto i propilei. Poco più in là c'è un edificio extraterritoriale nel quale abitano diversi cardinali. Sui moventi del furto eucaristico la polizia sta indagando. Nel frattempo la chiesa e il Centro giovanile annesso sono stati chiusi per favorire le indagini. La riapertura avverrà con una messa di riparazione per l'atto sacrilego prevista per le  ore 18.  Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il ritorno della grillina Alisia dall’Olanda a Strasburgo

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma