VATICANO

Lo sdegno del Vaticano davanti al nuovo sfregio al monumento di Aldo Moro

Giovedì 22 Marzo 2018 di Franca Giansoldati
2
Lo sdegno del Vaticano davanti al nuovo sfregio al monumento di Aldo Moro

Città del Vaticano - Sdegno del Vaticano davanti al nuovo sfregio al monumento di Aldo Modo. «Un ignobile oltraggio alle vittime di via Fani» denuncia l’Osservatore Romano in un servizio dedicato al nuovo atto dissacratorio. Con uno spray rosso alcuni vandali hanno lasciato scritto BR sulla stele di marmo che ricorda i luogo di dove quarant’anni fa avvenne il rapimento del presidente della Democrazia Cristiana e l'uccisione dei suoi uomini di scorta. «Solo un mese fa la base di cemento della lapide commemorativa era stata sfregiata con una svastica. A riprova che l’apologia della violenza non conosce bandiera e nonconserva memoria» ha denunciato il quotidiano d’Oltretevere.

Il monumento era stato inaugurato il 16 marzo scorso, nell’anniversario della strage, alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. A scoprire
la scritta, subito rimossa, è stata una pattuglia della stazione deicarabinieri di Monte Mari o. Gli stessi carabinieri hanno apertoun’ in dagine per rintracciare gli autori del gravissimo gesto e perquesto sono state acquisite le immagini delle telecamere di sicurezzadella zona circostante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA