La suora runner che corre alla maratona con il velo e le ali ai piedi

Mercoledì 13 Giugno 2018
Roma - Si chiama suor Carmen Vilches e ama correre. L'ultima gara alla quale ha preso parte, applaudita e tifata ai lati della strada, è stato alla maratona di Cucuta, in Colombia, domenica 3 giugno. Originaria della città di Maracaibo, in Venezuela, suor Carmen, 29 anni, vive in un convento nella città colombiana di Pamplona. Per potere gareggiare ha dovuto ottenere il permesso della madre superiora che ha dato il placet. Un buon modo per mostrare il volto giovane della congregazione delle Sorelle Cercatrici dell'Eucarestia. La storia è arrivata in Italia grazie all'agenzia Aci Prensa alla quale suor Carmen ha raccontato che è stata una esperienza meravigliosa correre con tanti atleti professionisti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Le case sequestrate ai Casamonica, tra fiction e realtà

Colloquio di Alvaro Moretti e Ernesto Menicucci