Pedopornografia, arrestato in Vaticano ex funzionario della Nunziatura di Washington monsignor Carlo Alberto Capella

Capella
di Franca Giansoldati
Città del Vaticano - Il Vaticano ha (finalmente) disposto l'arresto di monsignor Carlo Alberto Capella, il numero tre della nunziatura a Washington fino al settembre dell'anno scorso, quando era stato richiamato a Roma in fretta e furia per impedire che l'FBI lo arrestasse. Questa mattina, su 
proposta del Promotore di Giustizia, il Giudice Istruttore del
 Tribunale ha emesso un mandato di cattura. L’imputato ora è detenuto in una cella a disposizione
 dell’autorità  giudiziaria. L’arresto giunge al termine di un’indagine interna per possesso di ingente
 materiale pedo-pornografico.

LEGGI ANCHE: Seminarista dei Legionari di Cristo trovato morto in convento: stroncato da un infarto

Nel settembre scorso il Vaticano lo aveva sottratto alla giustizia americana e alla polizia canadese che aveva spiccato un mandato di arresto. Il monsignore durante una vacanza in Canada, ospite di una parrocchia, aveva scaricato e condiviso parecchio materiale pedo-pornografico. Le accuse contro di lui erano pesanti. Negli Usa e in Canada la legge a tutela dei minori è particolarmente severa.

In questi mesi in Vaticano monsignor Capella viveva nello stesso appartamento che era stato abitato dal nunzio apostolico polacco, Wielosowski, un altro prelato arrestato e sotto processo per una storia di abusi su minori nella Repubblica Dominicana. Capella aveva ampia libertà di movimento tanto che è stato visto uscire diverse volte dallo Stato Vaticano.

Il mandato di arresto emesso a suo carico da parte delle autorità canadesi si riferiva  a fatti avvenuti nel dicembre 2016, a Windsor, in Ontario. Proprio la polizia di Windsor è titolare di un'inchiesta su un colossale giro di pedopornografia su Internet, in seguito a una segnalazione del Centro nazionale di coordinamento contro lo sfruttamento dei bambini. Secondo le accuse della polizia di Windsor, Capella avrebbe utilizzato il computer della chiesa locale per scaricare e diffondere materiale pedopornografico.
Sabato 7 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 08-04-2018 20:46

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 22 commenti presenti
2018-04-08 20:13:50
La Chiesa Cattolica ci salva dal peccato, /per chi ci crede) ma ci salva dai prelati pedofili?
2018-04-08 18:10:09
Dal semplice prete al cardinale quanti di loro sono immuni da questa piaga La chiesa con a capo Francesco lo aveva sotratto alle polizie canadesi e americane per salvarlo trasferendolo nella Santa Sede ... dove detto monsignore entrava e usciva come gli pareva... alla faccia della galera...Invece di farlo arrestare dove ha commesso reato, il Vaticano lo ha arrestato lui qui... un po' un arresto arzigogolato... resta da vedere ora che succede Questa chiesa di Bergoglio attuale papa non e' piu' credibile Non fa altro che parlare di politica Nei discorsi si scaglia contro ogni forma di corruzione degli altri Mai della sua Chiesa, nei comportamenti concreti fa il contrario di quello che predica? Non ce nulla di nuovo , per carità, va notata la contraddizione e di intromettersi negli affari dello stato italiano Pensasse allo schifo che ce' all'interno del vaticano e delle sua chiesa in generale Il tutto e' da vergognarsi
2018-04-08 12:40:12
ma in Vaticano ci sarà qualche prelato "sano" o sono tutti con problemi?
2018-04-08 09:35:11
è uno schifo la condanna dovrebbe essere la castrazione chirurgica più 30 anni di carcere oltre a altri venti perche è un prete.Castrare i pedofili e stupratori dovrebbe essere legge e solo cosi succederebbero meno delitti
2018-04-08 03:13:16
Hanno provato a mettere al sicuro il monsignore in Vaticano strappandolo all'Fbi... trasferendolo nella Santa Sede di corsa... dove il pedofilo entrava e usciva come gli pare... alla faccia della galera... ma evidentemente all'estero non mollano o insabbiano e invece di farlo arrestare dove ha commesso reato, il Vaticano lo ha arrestato lui qui... un po' un arresto arzigogolato... resta da vedere ora che succede...
22
  • 9,1 mila
QUICKMAP