Papa Francesco all'udienza del mercoledì, il vento e la papalina che vola via

Mercoledì 19 Febbraio 2014
3
Papa Francesco

Un forte colpo di vento ha fatto volare la papalina dal capo di papa Francesco, mentre leggeva il discorso in piazza San Pietro per la tradizionale udienza generale del mercoledì mattina. Uno spettacolo curioso, gradito dalla folla accorsa. In precedenza, durante il giro sulla papamobile scoperta, Jorge Mario Bergoglio aveva avuto cura di trattenere più volte il copricapo con la mano, proprio per evitare che un colpo di vento più forte degli altri lo sollevasse dalla testa.

Nulla ha potuto, invece, mentre seduto leggeva il discorso, tenendo i fogli con entrambe le mani. Sono oltre ventimila i partecipanti all'udienza generale che papa Francesco tiene in una piazza San Pietro battuta dal forte vento. Tra i numerosi gruppi di fedeli, anche i 450 partecipanti al convegno teologico e pastorale promosso dall'Orp, l'Opera Romana Pellegrinaggi, guidati dall'amministratore delegato monsignor Liberio Andreatta; convegno al quale è intervenuto ieri, nella 'Domus Pacis' di Roma, monsignor Nunzio Galantino, segretario generale 'ad interim' della Cei, la Conferenza Episcopale italiana. Presenti anche i 500 partecipanti al simposio promosso dalla Congregazione per il culto divino e la disciplina dei Sacramenti e i 50 intervenuti all'incontro della Pontificia Accademia per la vita.

Ultimo aggiornamento: 20:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA