Il Papa pronto a cambiare alcuni cardinali del C9. A breve la risposta sul caso Viganò

Il Papa pronto a cambiare alcuni cardinali del C9. A breve la risposta sul caso Viganò
di Franca Giansoldati
Città del Vaticano - Il Papa sembra pronto a sostituire i cardinali chiacchierati. Di nove cardinali che compongono il Consiglio della ‘corona’, il cosiddetto C9, istituito per affiancare il Papa nelle decisioni più gravi e per studiare la riforma della curia, ben tre risultano accusati da più parti di avere coperto preti abusatori. Si tratta dell’honduregno Maradiaga, del cileno Errazuriz, e l’australiano George Pell, attualmente in Australia perché condannato a un processo per una vecchia storia di abusi. Al termine della riunione avvenuta a Santa Marta stamattina, il Vaticano ha diffuso una dichiarazione dei nove porporati in cui si legge che hanno chiesto al pontefice «una riflessione sul lavoro, la struttura e la composizione dello stesso Consiglio, tenendo pure conto della avanzata età di alcuni membri».  I cardinali hanno anche espresso solidarietà al cardinale Kevin J. Farrell e a Papa Francesco a fronte di quanto accaduto nelle ultime settimane, vale a dire la bufera provocata dal dossier Viganò. I cardinali si dicono consapevoli che nell’attuale dibattito la «Santa Sede sta per formulare gli eventuali e necessari chiarimenti». Probabilmente prima del viaggio in Lituania, fissato per la fine del mese.
 
Lunedì 10 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:11

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-09-11 12:27:51
aaaah che direbbe San Francesco, con il suo saio rattoppato e i sandali rotti...che direbbe riguardo l'ennesimo "organo" della Chiesa, il C9, il consiglio della corona, la banca Ilor, la CEI, i beni immobili sparsi nel mondo, che direbbe il santo che ha sempre pensato che la religione dovrebbe essere semplicità e umiltà...
2018-09-11 11:50:19
Card, Geroge Pell e` sotto processo ma non e` stato condannato ancora da nessuno. Chi e` stato condannato e` Arcivescovo Wilson di Adelaide.
2018-09-11 11:15:13
Una chiesa "farisea" come - in fondo - è sempre stata sin dai tempi di Galileo e Giordano Bruno.
2018-09-11 10:23:26
Sto Papa fa il gioco delle tre carte, il prete pedofilo stava qua adesso sta la indovina dove sta?
2018-09-11 09:42:42
Plaudo a tale iniziativa ma chissà perchè ho la sensazione che sia semplicemente un pagliativo che serve a ben poco. Forse sbaglierò ma secondo me l'errore più grande della Chiesa è quello di non essersi mai rinnovata al suo interno. Per anni Vescovi, Cardinali, Monsignori l'hanno letteralmente massacrata Non è mia intenzione difendere nessuno ma ho sempre avuto il sentore che il Pontefice sia semplicemente una figura "Marginale" priva di poteri. A partire dalle varie Congregazioni, la Curia Romana ha sempre fatto sempre il bello ed il cattivo tempo. Di conseguenza sono le "Radici" ad essere marce ed è dà li che si dovrebbe cominciare la "potatura"
5
  • 44
QUICKMAP