Elezioni comunali, le regioni rosse a rischio. Pd in difficoltà ovunque

di Mario Ajello
Sono tre i significati politici del voto amministrativo di domani e hanno per protagonista Matteo Salvini. L'unico leader che davvero si è impegnato in questa campagna elettorale e ne vuole trarre tutti i frutti.

Significato numero uno: le regioni rosse dopo il voto non esisteranno più se davvero - come è probabile - tra primo e secondo turno il centrodestra a trazione Carroccio conquista Imola, Siena, Pisa, Massa, Ancona.

Secondo significato: la crisi del Pd rischia di avere la sua certificazione nei risultati che si attendono, e non solo Renzi è sparito da questa contesa, ma anche gli altri big - ad eccezione di Gentiloni e Martina - hanno preferito non partecipare alla sconfitta annunciata.

Terzo significato: Forza Italia darà il suo contributo ma dopo le politiche del 4 marzo queste amministrative del 10 giugno peseranno  anche sui rapporti di forza dentro il centrodestra e non a  favore di Berlusconi.

 
Sabato 9 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:07

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-06-10 09:58:08
Questo è il raccolto per quanto hanno seminato ! E ciò nonostante, nelle aule del parlamento si permettono di alzare la voce ed argomentare contro un governo legittimo in quanto costituito da forze politiche che gli italiani hanno votato, argomentando che Conte è un Presidente non eletto. Ma da quando in Italia si vota x il Presidente del Consiglio? La legge elettorale l'ha fatta il PD o sbaglio? O sono in malafede o sono asini! Bel dilemma....direi 50 e 50...
2018-06-10 09:29:41
Spero di vederli presto disegnare i santi sui marciapiedi a via Frattina durante le vacanze di Natale a cominciare da Fonzie!!
2018-06-09 19:14:59
Non vedo l'ora di assistere alla sparizione completa di un partito, il PD, che, con i suoi compagni di merende, tanto male ha arrecato all'Italia.
2018-06-09 20:22:34
Si, spariranno, ma devono ancora pagare il conto.
2018-06-09 20:30:59
Guarda che non è stato il solo... sembra che tutti i guai siano colpa sua... Comunque mi interessa poco: la sinistra è defunta da tempo... Adesso vedremo all'opera i nuovi scienziati: se faranno bene sarò contento (non sono di quelli che per far dispetto alla moglie...), ma se faranno male mi aspetto che i sostenitori del nuovo siano altrettanto critici e non pronti a perdonare loro tutto come sembra si ostinino a fare a Roma
QUICKMAP