Ballottaggi, oggi il voto in 75 Comuni di cui 14 capoluoghi. Sfide chiave a Pisa, Terni e Imola

Ballottaggi, domani il voto in 75 Comuni di cui 14 capoluoghi. Sfide chiave a Pisa, Terni e Imola
Oggi si vota per i ballottaggi in 75 comuni in cui il 10 giugno scorso non è stato eletto il sindaco e nel III municipio di Roma dove il centrosinistra romano - dopo la vittoria della scorsa settimana all'VIII Municipio - cerca il bis. Alle urne 2 milioni e 793mila elettori. Dopo gli ultimi comizi che si sono svolti ieri, è scattato oggi il «silenzio elettorale». È quindi vietato effettuare, oggi, comizi, riunioni di propaganda elettorale in luoghi pubblici, nuova affissione di manifesti e diffondere trasmissioni radiotelevisive di propaganda elettorale.

LEGGI ANCHE Da Montesacro a Fiumicino, sfida aperta per i ballottaggi

Le sfide. Sono 14 sono capoluoghi di provincia interessati dalla consultazione - Sondrio, Imperia, Massa, Siena, Pisa, Terni, Viterbo, Brindisi, Avellino, Teramo, Siracusa, Ragusa e Messina, con Ancona l'unico capoluogo di regione. Nei grandi Comuni al voto è in vantaggio il centrodestra in 29, il centrosinistra in 20, i Cinque Stelle sono al ballottaggio a Ragusa, Avellino, Imola e Terni.

Le roccaforti rosse. La sfida è particolarmente sentita in Toscana dove il centrodestra, Salvini in testa, cercherà di strappare le storiche roccaforti guidate tradizionalmente dal centrosinistra e a Imola, dove la sinistra governa da oltre 70 anni e la sfida è tra due candidate: Carmen Cappello, del centrosinistra, al 42% al primo turno e Manuela Sangiorgi dell'M5S al 29,3 per cento.
Sabato 23 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 24-06-2018 11:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP