Scuola, al via le prove Invalsi per oltre mezzo milione di studenti: per la prima volta al pc

Scuola, al via le prove Invalsi per oltre mezzo milione di studenti: per la prima volta al pc
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 4 Aprile 2018, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 5 Aprile, 15:08

Al via le prove Invalsi, che andranno avanti fino al 21 aprile in tutta Italia e coinvolgeranno mezzo milione di studenti. Nella giornata di oggi alle 12.30 erano 45mila gli alunni che stavano svolgendo la prova, mentre 40mila l'avevano già completata, ha comunicato il responsabile nazionale dell'Area prove Invalsi, Roberto Ricci. 

«Stimiamo di avere circa 90-100 mila prove svolte - ha aggiunto - un risultato migliore delle nostre aspettative. Qualche scuola ha avuto problemi di connessione ma per ora sono stati risolti grazie ai nostri consigli: sono previste infatti delle procedure in caso di mal funzionamento».


Per la prima volta le prove si svolgeranno al computer, ma solo per il 40% dei ragazzi la scuola ha un'aula informatica attrezzata con Pc per tutti i partecipanti. Così, c'è chi affronterà il test con la classe divisa in gruppi, o chi si recherà in altri istituti. Per la prima volta i questionari non faranno più parte dell'esame finale (e non concorreranno alla media dei voti). Inoltre, alle tradizionali materie (italiano e matematica), si aggiungerà il quiz d'inglese. Ma la novità più grande riguarda le modalità di somministrazione dei test: si svolgeranno tutti al computer, online.

Skuola.net ha chiesto a circa 2mila "licenziandi" (di classi non campione) di raccontare ciò che sta succedendo nel loro istituto. Iniziamo con le date: il 39% degli studenti, infatti, dice che inizierà le prove sin da subito (tra il 4 e il 7 aprile). Un altro 30%, invece, slitterà direttamente alla settimana successiva (9-14 aprile). Mentre il 13% dovrà attendere almeno fino al 16 aprile per cominciare i test. Sempre meglio di quel 18% a cui la scuola non ha ancora comunicato le date (numero che, al Sud, sale fino al 28%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA