Maturità, la notte più insonne passa più in fretta con esperti, ministri e cantanti Diretta streaming dalle 20

Martedì 19 Giugno 2018
Notte insonne prima degli esami per il 70% dei maturandi. A far loro compagnia, la diretta di Skuola.net e Radio 24 a partire dalle 20 fino alle 8 di mercoledì. Una formazione fatta di influencer (Angelica Massera, gli Autogol, Leonardo Decarli, Valeria Angione, Martina dell’Ombra), cantanti (Shade, Calcutta, Lodo de Lo Stato Sociale) e istituzioni (il presidente della Camera Fico, i ministri Bussetti, Di Maio e Salvini).




Da che mondo è mondo la notte prima degli esami è un momento particolare e delicato. Sicuramente, si fa fatica a dormire. Ed è proprio questa la sensazione che hanno quasi 7 maturandi su 10: loro già sanno che difficilmente riuscirà a prendere sonno la sera prima dello scritto di italiano. Per non lasciarli soli, Skuola.net prevede una diretta web lunga tutta la notte a partire dalle 20.

Dai palazzi della politica a Youtube: ecco gli ospiti della serata-evento
Un’edizione speciale quella di quest’anno: ci sarà, infatti, una delle prime uscite pubbliche del nuovo ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, che per l’occasione ha registrato il suo in bocca al lupo ai maturandi. Ma tutto il mondo della politica si è mobilitato per gli studenti: tra le personalità che faranno visita a Skuola.net ci sarà anche il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico. E nel corso della serata andranno in onda gli auguri del ministro dell’Interno Matteo Salvini, del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio. All’appello, naturalmente, non mancheranno gli idoli degli studenti. Influcencer e Youtuber su tutti: gli Actual, gli Autogol, Leonardo Decarli, Martina Dell’Ombra, Valeria Angione, Angelica Massera. A cui si aggiungeranno le voci di Shade, Calcutta, Lodo de Lo Stato Sociale, Beppe Vessicchio. Tutti assieme per fare compagnia ai ragazzi e allentare la tensione con sketch, canzoni, battute e aneddoti sulla loro maturità. Fondamentale l’apporto degli addetti ai lavori: docenti, psicologi e persino la Polizia Postale porteranno la loro esperienza sul campo per dare consigli su come affrontare al meglio le prove d’esame.

La notte prima degli esami
L’evento web di Skuola.net anche quest’anno si svolge in collaborazione con Radio 24, per far sì che in ogni canale gli studenti possano trovare il giusto riposo. Sul web una lunga diretta dalle ore 20.00 alle 8.00 del mattino successivo sui canali web di Skuola.net. Dalle ore 21 (per l’intera serata) on air anche sulle frequenze di Radio 24. Per gli studenti ci sarà l’occasione di sorridere e di avere gli ultimi utili consigli per affrontare al meglio gli esami. Negli studi di Skuola.net, infatti, si alterneranno vip ed esperti che vorranno far sentire la propria vicinanza ai ragazzi. Mentre, su Radio 24, il conduttore Federico Taddia sarà accompagnato dal giovane artista Lorenzo Baglioni, che con le sue canzoni – come ‘Il congiuntivo’, presentata all’ultimo Festival di Sanremo - cerca di rendere ‘digeribili’ ai ragazzi i concetti più ostici inseriti nei programmi scolastici.




I 10 modi preferiti per trascorrere la vigilia della Maturità 2018

La notte prima degli esami vedrà gli studenti non solo partecipare alla diretta streaming. Ci saranno infatti tante attività a fare da sottofondo. Secondo una indagine di Skuola.net su 6.000 maturandi, ecco le 10 attività che i maturandi pensano di svolgere per ingannare l’attesa. C’è chi preso dalla disperazione sfrutterà quelle ore per ripassare le ultime cose o per dare i ritocchi finali alla tesina: lo farà quasi 1 su 4 (il 24%). E chi tenterà di allentare la tensione distraendosi un po’: il 19% uscirà con gli amici. I più diligenti (17%) ne approfitteranno per andare a letto presto e provare a riposarsi dopo lunghe settimane di studio. Sempre presente chi, col favore delle tenebre, preparerà il materiale per copiare il giorno dopo (6%) mentre il 5% tenterà (invano) di cercare le tracce d’esame online. C’è chi si rivolgerà agli affetti: il 5% passerà la serata con il proprio amore, il 3% con la famiglia. Un altro 4% organizzerà l’ennesimo gruppo di studio con i compagni di classe. Il 5% cercherà un po’ d’evasione nelle partite dei Mondiali di calcio (anche senza Italia). La stessa quota (5%) ascolterà della buona musica o si rilasserà guardando un film.





  Ultimo aggiornamento: 21:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA