California, il caffè come le sigarette: il giudice ordina l'etichetta "nuoce gravemente alla salute"

In California il caffè, come le sigarette, dovrà avere l'etichetta che informa sul rischio cancro. Lo ha stabilito un giudice dopo una causa contro Starbucks e altre società, accusate di aver violato la legge dello stato che obbliga di avvertire a mettere in guardia i consumatori sulla presenza di sostanze chimiche nei prodotti che possono causare il cancro.

Nel caso del caffè, durante la torrefazione ad alte temperature viene prodotta una sostanza chiamata acrilammide, la quale fa parte della lista di quelle considerate cancerogene.
Venerdì 30 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 31-03-2018 21:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-04-16 15:06:58
E' per questo che la maggior parte degli americani sono straobesi! è tutta colpa del caffè! e magari lo fanno pure con la moka o la napoletana.
2018-03-31 11:36:33
Ma si riferisce a quella brodaglia nera che loro bevono in caraffe e chiamano caffè?
2018-03-31 09:51:27
Un paese dove si possono comprare kalashnikov al supermarket , e dove poi fanno una legge per dire che il caffe fa morire , e' un paese per il quale non occorre commentare .
2018-03-31 07:46:12
Non fateci caso, gli americani sono fatti cosi`...demonizzano il caffe`ma s'ingozzano di patatine fritte che contengono molta piu`acrilammide .
2018-03-30 17:54:19
Non ci fate caso....In California, vivono purtroppo molti "SVITATI"...
QUICKMAP