Vinitaly, Cuffaro presenta il suo vino: «Aspetto Salvini, io tifo per lui»

Domenica 15 Aprile 2018 di Mario Ajello
C'è a Vinitaly anche Totò Cuffaro, l'ex governatore siciliano, con il suo vino. Pronto ad accogliere Salvini, se viene a visitare il suo stand e a farsi un goccio da lei? "Certo, lo aspetto. Io tifo per lui". È diventato leghista Vasa Vasa? "Macché, dico solo che Salvini e Di Maio hanno vinto e devono governare". Cuffaro è convinto che governeranno, perché "gli italiani hanno scelto loro. Renzi ha perso perché ha citato al centro, scelta giusta ma non premiata dagli elettori. Berlusconi ha perso perché è stato superato da Salvini.

Il centro a me tanto caro è sparito il 4 marzo". Quindi? "Tocca a Salvini e Di Maio. Governeranno, e nel frattempo nascerà un nuovo polo moderato: fatto da berlusconiani, quelli che non passeranno con la Lega, da buona parte del Pd di rito renziano e in generale da elettori moderati". Il rischio è che se così sarà, si tratterà di una operazione passatista. "Nient'affatto", dice Cuffaro: "Questo nuovo polo, se Salvini e Di Maio falliranno, ed è probabile, potrebbe diventare la nuova scelta degli italiani". Poi Vasa Vasa versa un po' di rosso nel bicchiere e chiede": "Funziona?".
Ultimo aggiornamento: 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA