Silvio Berlusconi mette in imbarazzo Barbara
D'Urso in diretta tv

Domenica 31 Maggio 2015
5
«Barbara è l'unica che non c'è stata!». Così Silvio Berlusconi imbarazza la conduttrice Barbara D'Urso durante la trasmissione Pomeriggio Cinque.





Dopo un lungo intervento di stampo prettamente politico, legato alle elezioni regionali 2015, l'ex presidente del consiglio ha voluto raccontare in diretta un aneddoto che riguardava anche la conduttrice del programma.



«Ma lei si diverte, non si stanca mai, cioè è peggio della D'Urso? Sempre in onda 24 ore al giorno con grande energia? Non per niente abbiamo iniziato insieme nel 1977, quindi evidentemente io ho assorbito un po' di questa carica…». Così ha esordito Barbara durante la trasmissione e Berlusconi divertito ha raccontato il simpatico episodio ricordando così la data citata dalla stessa D'Urso.



A quel punto la conduttrice ha spiegato meglio la storia: «Mi ha corteggiata in maniera molto galante nel 1977 ed io in maniera molto educata ho declinato l'invito, quindi da allora siamo rimasti amici. Per questo motivo al di fuori dello studio ci diamo del tu, sebbene in pubblico ci diamo del lei. Io comunque posso confermare che per quanto riguarda le donne, stando alla mia personale esperienza, Silvio Berlusconi è sempre stato un gentiluomo e questo lo dico guardando in faccia chi mi sta guardando in questo momento a casa perché è assolutamente la verità».



Lo scambio di battute e di ricordi si conclude con un pensiero alla gelosa Pascale da parte di Silvio: «Difficile non essere un gentiluomo con una signora come Barbara, che se lo merita. Ma io mi sono comportato sempre per quel che sono, un gentiluomo, con tutti….intanto voglio dirlo per Francesca, che è a casa e mi guarda, non sono venuto qui oggi per tentarci ancora!». Ultimo aggiornamento: 18:54

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma