Salvini contro i vaccini, Lorenzin: «Affermazioni gravi, distruggono tutto il lavoro fatto»

Venerdì 22 Giugno 2018
7
«Il ministro Salvini dice di ritenere le vaccinazioni inutili, pericolose e dannose: è una affermazione grave sia nella forma che nella sostanza. Che sia il ministro degli Interni a dettare la linea sulla sanità è un fatto che non ha precedenti nella storia recente della Repubblica». Lo afferma Beatrice Lorenzin, deputata ed ex ministro della Salute.

LEGGI ANCHE Salvini sui vaccini: «Inutili 10 obbligatori, permetterò a tutti i bambini di entrare in classe»

«In seconda battuta è molto grave dal punto di vista della sostanza, perchè inficia completamente tutto il lavoro fatto dalle autorità sanitarie mondiali, dall'Oms anche per aiutare le popolazioni nel mondo a riprendere le vaccinazioni. Ricordo che noi abbiamo avuto una gravissima epidemia di morbillo che ha portato otto morti e migliaia e migliaia di persone ricoverate in ospedale. e quali sono quelle pericoloso». Aspetteremo di vedere questo decreto, quali sono le vaccinazioni utili. Anche qui, o si ascoltano scienza e autorità sanitarie o si lascia spazio a fantomatici esperti che alla prova dei fatti si dimostrano dei ciarlatani«, conclude Lorenzin.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma