M5S

Legge elettorale, Grillo, Di Maio e Di Battista bendati al Pantheon per protesta

Mercoledì 25 Ottobre 2017
5
La manifestazione al Pantheon
«Abbassate le bandiere, qui stiamo facendo una battaglia per tutto il popolo italiano». Così Beppe Grillo in piazza della Rotonda al Pantheon a Roma dove il M5s manifesta contro la legge elettorale. Grillo, Luigi Di Maio e Alessandro di Battista si sono poi bendati gli occhi per protestare contro la legge elettorale. La gente in piazza segue l'esempio si benda gli occhi.

«Non abbiamo potuto fare una manifestazione attorno al Senato perché hanno paura: io ho consigliato alla polizia di andarci loro là, ed accerchiarli», ha aggiunto Grillo. «Che facciano quello che vogliono, che trucchino la legge, noi andiamo oltre. Se vinceremo noi la vittoria sarà tripla. E cominceremo dalla Sicilia... ma non mi voglio montare la testa», ha continuato il leader del Movimento 5 stelle.
 


Mentre in Senato andava in scena la discussione generale sulla legge elettorale lo staff del M5S ha radunato attivisti e simpatizzanti in piazza del Pantheon. È stato allestito un piccolo palco e accanto un maxi schermo dove verrà trasmessa la diretta streaming del voto a Palazzo Madama. In piazza sono stati montati anche dei fari in caso di protesta a oltranza, fino alle ore notturne.

Ci sono soprattutto bandiere M5S targate sud Italia: Foggia, Torre del Greco, Melendugno ma anche Marche. I cori sono quelli dei 5 Stelle, da "Onestà onestà" ad "Aguzzini". Sulla fronte i militanti hanno allacciato una benda così come richiesto nella convocazione del Sit in.

«Vi chiediamo di venire in piazza e vi chiediamo di portare una benda bianca da mettere sugli occhi. È così che ci vogliono, ci vogliono incapaci di vedere, incapaci anche di poter scegliere un nome. Noi vi chiediamo di manifestare, manifestare pacificamente, ma far sentire la vostra voce, perché queste sono le regole del gioco e se le regole del gioco sono truccate l'esito è scontato». Così dal blog di Grillo, l'appello alla partecipazione alla mobilitazione contro il Rosatellum «Mercoledì 25 ottobre vi aspettiamo a Roma. 


  Ultimo aggiornamento: 19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma