Rosatellum, il ritorno di SuperVerdini: show al Senato

Giovedì 26 Ottobre 2017 di Mario Ajello
Tratta con i ministri in carica, saluta e viene risalutato fa chi siede sul banco dei sottosegretari. TrasDenis. SuperVerdini. Ridiventato una star di Palazzo Madama. E una stampella vigorosa della maggioranza numericamente fragilina. Oggi lo show di Verdini ha riempito l'aula del Senato.

Con un colpo di scena molto in linea con lo stile del personaggio: "Intervengo stamattina perché nel dibattito sulla riforma elettorale sono stato da chi tirato per la giacca, da chi evocato, da chi insultato. A chi mi insulta non rispondo, perché voglio parlare solo ci politica. Ecce homo!". Naturalmente dice che vota per il Rosatellum, che gli piace - "Non è un colpo di mano e tantomeno un golpe" - e "dicono che questa legge sia figlia mia, il che non mi dispiace".

Ecce homo! Il sottotitolo di questo classico di Friedrich Nietzsche è questo: "Come si diventa ciò che si è". Denis è com'è e riesce a piacere sia a Renzi sia a Berlusconi.

  Ultimo aggiornamento: 18:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma