Roma, Atreju apre i battenti. Meloni: «Siamo l'Italia che non si genuflette»

Roma, Atreju apre i battenti. Meloni: «Siamo l'Italia che non si genuflette»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 22 Settembre 2017, 19:17

Ha preso il via alle Officine Farneto di Roma la nuova edizione di Atreju, la storica manifestazione della destra italiana organizzata dal leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni e giunta quest'anno al suo 20esimo anno di vita. «È tempo di patrioti»: questo il titolo e tema centrale della kermesse in programma fino a domenica 24 settembre.

«Atreju compie vent'anni, dietro ad Atreju siamo diventati tutti vecchi, abbiamo cominciato ad organizzarla che eravamo giovanissimi. È una manifestazione che ci ha dato grandi soddisfazioni e che ha rappresentato, in un tempo in cui è cambiato tutto, un punto di riferimento, con una comunità, con una storia, con una identità politica che esiste: è viva e vegeta e continua a portare avanti le sue idee», ha detto Meloni.

«Quest'anno - ha sottolineato - è un'edizione che le racconta un pò tutte, perché noi attraverso gli anni ad Atreju abbiamo sempre tentato di raccontare l'Italia migliore, quella che non si arrende, l'Italia che non si vergogna, l'Italia che non scappa».  «Quest'anno -ha affermato- l'edizione s'intitola: 'È tempo di patriotì, cioè cerchiamo di richiamare tutti questi italiani di buona volontà. Quando parliamo di patrioti non parliamo di eroi, parliamo di persone comuni». «E noi -ha continuato, rivolta al centrodestra- come Fratelli d'Italia, che già abbiamo nel nostro nome un richiamo a questa identità, ci interroghiamo anche con i nostri possibili interlocutori, su una proposta politica per le prossime elezioni che dica 'prima gli italiani'».


Tanti i dibattiti e gli eventi. Il programma completo giorno per giorno è consultabile a questo LINK

© RIPRODUZIONE RISERVATA