LUIGI DI MAIO

Ostia, Di Maio: «Effetto Raggi c'è ed è positivo»

Lunedì 20 Novembre 2017
7
Il candidato premier M5S
«Mancano 15 settimane alle prossime elezioni politiche». Il candidato premier del M5S sente la clessidra che scorre e agguanta al volo la vittoria di Ostia facendo icomplimenti a tutti, a Giuliana Di Pillo, al gruppo romano e alla sidna Virginia Raggi. «Oggi i cittadini del decimo municipio di Roma hanno deciso di affidare a Giuliana Di Pillo il Governo del loro territorio. Sarà un ruolo importante per continuare l'azione di Virginia Raggi, della sua giunta e della sua maggioranza». ha scritto su Facebook.

«Prima di tutto complimenti al gruppo per l'impresa. Complimenti, perché dopo un anno e mezzo di demonizzazione della Giunta Raggi continuiamo a vincere a Roma, come abbiamo vinto qualche mese fa nel terzo comune più grande del Lazio, adiacente alla capitale, Guidonia. L'"effetto Raggi" esiste, ma è positivo - prosegue - Il risultato di oggi dimostra che i cittadini non credono più alla propaganda contro le nostre giunte e contro il MoVimento».

E infine un ragionamento sulle coalizioni previste nella nuova legge elettorale che Di Maio non pensa siano un ostacolo perché
«Ostia dimostra anche che siamo capaci sia di battere la cosiddetta sinistra che la cosiddetta destra, anche quando sono al massimo della loro forza e coalizzate. In questo caso erano 5 liste di centrodestra tra cui Forza Italia, Noi con Salvini e Fratelli d'Italia, ma neppure tutti insieme ce l'hanno fatta».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani