Diciotti, Salvini sui migranti irreperibili: «Ma non li avevo sequestrati?»

Mercoledì 5 Settembre 2018
34
«Più di 50 degli immigrati sbarcati dalla Diciotti erano così 'bisognosì di avere protezione, vitto e alloggio, che hanno deciso di allontanarsi e sparire! Ma come, non li avevo sequestrati? È l'ennesima conferma che non tutti quelli che arrivano in Italia sono 'scheletrini che scappano dalla guerra e dalla famè. Lavorerò ancora di più per cambiare leggi sbagliate e azzerare gli arrivi». Lo afferma il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. © RIPRODUZIONE RISERVATA