Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Salvini: «Indipendentisti a casa, oppure andiamo in galera noi»

Matteo Salvini a Roma
1 Minuto di Lettura
Domenica 13 Aprile 2014, 18:48 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 14:51
Nuova dicharazione forte di Matteo Salvini, leader della Lega. «Mi auguro che lo Stato mandi gli indipendentisti incarcerati a casa per Pasqua perchè in caso contrario siamo pronti ad entrare in galera io e i parlamentari leghisti». Il segretario ha aggiunto che alle europee la Lega vuole candidare il bresciano Angelo Zanardini, detenuto nell'ambito dell'indagine sui secessionisti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA