Roma, sulle amministrative il ciclone Marion Le Pen

Marine e Marion Le Pen
di Fabio Rossi
1 Minuto di Lettura
Domenica 13 Marzo 2016, 16:27 - Ultimo aggiornamento: 18:23

Parte da Roma, martedì 15, la due giorni italiana di Marion Maréchal Le Pen, l'astro nascente della destra francese. Nipote di Jean-Marie, il fondatore del Front National, Marion è stata con la zia Marine la protagonista delle ultime elezioni amministrative Oltralpe, sfiorando la presidenza della regione di Provenza-Alpi-Costa Azzurra. 

La parlamentare del Fn arriverà tappa nella Capitale martedì mattina, ospite del circuito associativo Mille Patrie e di Riva Destra, per poi spostarsi mercoledì a Milano, dove si incontrerà con il leader del Carroccio Matteo Salvini. Nella Città eterna sarà accompagnata da Fabio Sabbatani Schiuma, esponente romano di Noi con Salvini.

Il programma prevede un convegno alle 18, in un albergo dell'Eur, e una cena per cento persone nel centro storico, in un ristorante di piazza Augusto Imperatore che sarà blindatissimo per l'occasione. Nei suoi appuntamenti romani Marion Le Pen si incontrerà con Gian Marco Centinaio, capogruppo al senato della Lega, con le luogotenenti romane del Carroccio, Barbara Saltamartini e Barbara Mannucci, e con il segretario nazionale di Noi con Salvini, Angelo Attaguile. 

«È per noi un grande onore ricevere la visita di Marion Le Pen - commenta Schiuma - continuiamo con ancora maggior vigore a lavorare per la costruzione di un grande fronte sovranista europeo, per ridare una speranza e una prospettiva alle nostre singole patrie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA