Foa presidente Rai, il Pd insorge: «Ci opporremo in tutti i modi alla nomina»

Foa presidente Rai, il Pd insorge: «Ci opporremo in tutti i modi alla nomina»
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Luglio 2018, 13:05 - Ultimo aggiornamento: 14:11

Il Pd insorge contro la nomina di Marcello Foa a presidente della Rai. Matteo Renzi, con un tweet polemico, ringrazia chi l'ha preceduto: «Non hanno mai insultato il Presidente della Repubblica. Non hanno mai ceduto alla propaganda di chi contesta i vaccini. Non hanno mai collaborato con Russia Today. Ma sono stati dei signori professionisti. Grazie a Monica Maggioni, Antonio Campo dall'Orto, Mario Orfeo. #Rai».

LEGGI ANCHE: Foa: «Voglio riportare la Rai al vecchio splendore»


«Ci opporremo in tutti i modi e ci appelliamo a tutte le forze di opposizione affinché impediscano che un amico di Putin, un giornalista-editore che ha fatto campagne contro i vaccini, diffuso fake news, ingiuriato il capo dello Stato, possa presiedere il servizio pubblico. Come ha detto il collega Faraone, il 1 agosto daremo battaglia», afferma il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci. 

«Se Salvini e Di Maio pensano di occupare la #Rai, che è degli italiani e non loro, noi siamo già qui, glielo impediremo. Il primo agosto in Vigilanza Rai ci aspetta una bella battaglia. #MarcelloFoa non merita alcuna fiducia, non sarà il nostro presidente», gli fa eco su Twitter Davide Faraone, capogruppo Pd in commissione di Vigilanza Rai.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA