LUIGI DI MAIO

Di Maio: «Io premier? Si tenga conto dell'esito del voto»

Sabato 24 Marzo 2018
2
«Io spero che dopo anni di governi che non aveva votato nessuno i partiti prendano atto del risultato del 4 marzo. Il M5S ha ottenuto 11 milioni di voti e il 32%, con un candidato premier, e spero si possa tener conto di questo risultato». Lo afferma il capo politico M5S Luigi Di Maio al Tg1 a chi gli chiede se ritenga di essere lui il capo del futuro governo.

«Come ho sempre detto questo non era un accordo che riguardava il governo ma abbiamo dimostrato che siamo aperti a tutti, che siamo compatti e affidabili. Adesso dico alle forze politiche fatevi avanti se volete fare cose buone per l'Italia. Credo davvero che potremo prendere i voti attorno ai temi», ha aggiunto parlando dell'intesa sulle Camere. «Noi abbiamo vinto questa sfida proprio perché abbiamo mantenuto integrità e coerenze e abbiamo tenuto fede ai nostri valori», sottolinea.


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma