Guida alle urne/Il vuoto di idee che avvelena la campagna elettorale

di Alessandro Campi
Indizi crescenti, che rischiano di diventare una prova schiacciante, fanno temere che la prossima campagna elettorale possa essere la più brutta della nostra storia recente. Oltre che la più inutile, se è vero quel che molti, tra osservatori ed esponenti del Palazzo, pronosticano: vale a dire che all’indomani del voto non ci saranno né un vincitore effettivo né una maggioranza parlamentare minimamente coesa. Il che aprirebbe la strada, inevitabilmente, a soluzioni di ripiego e per definizione...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 11 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 00:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-11 17:03:48
è esattamente quello che avverrà. Nun c'è bisogno 'e zingara! *** (; - BdV/Anchise
QUICKMAP