Governo, il realismo di Mattarella: adeguarsi ai mutamenti

di Diodato Pirone
Fra le eredità più importanti che può lasciare un uomo ci sono sia una vita «generosa e limpida» e l'attenzione, nel proprio lavoro, al governo delle novità. E' questo il senso profondo dell'omaggio che ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha voluto fare al ricordo del professor Roberto Ruffilli, freddato con tre colpi di pistola alla nuca dalle Brigate Rosse in un pomeriggio di trentanni fa nel salotto della sua casa di Forlì. Il professore universitario, senatore...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 17 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 07:58

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP