M5S, Di Maio: «Chiediamo la presidenza della Camera»

Martedì 20 Marzo 2018
7
«Non portiamo rancore a nessuno, li contageremo con il sorriso». Così Luigi Di Maio parlando del rapporto con gli altri partiti durante l'assemblea con i deputati del M5S iniziata da pochi minuti. «L'elezione dei presidenti delle Camere non è una partita per il governo - ha detto - E' una partita per l'abolizione dei vitalizi»

I neo eletti alla Camera si sono riuniti nella cosiddetta 'aulettà dei Gruppi', la sala riunioni più grande a Montecitorio. «In questa settimana probabilmente eleggeremo uno dei presidenti delle Camere e saremo decisivi per l'elezione di entrambi. Abbiamo chiesto la presidenza della Camera perché qui ci sono più vitalizi da tagliare, più regolamenti da modificare», h aggiunto ribadendo il no alla pratica parlamentare della 'ghigliottina'.

«Sono sicuro che il capo dello stato gestirà nel migliore dei modi questa fase. Apprezziamo molto che il Quirinale non stia mettendo fretta alle forze politiche». 
Ultimo aggiornamento: 14:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA