GOVERNO

Di Maio: pensioni, addio Fornero con quota 100. Jobs act da rivedere

Sabato 2 Giugno 2018
54
Di Maio, diretta Facebook dal Mise: «Jobs act da rivedere, via a spesometro e investimenti su auto elettrica»

«Questi due ministeri insieme sono una potenza, se si parlano. Da questi ministeri partono i nostri cavalli di battaglia»Luigi Di Maio porta i suoi follower dentro la sede del dicastero, illustrando con un video in diretta su facebook dal Ministero dello Sviluppo economico quali sono i suoi obiettivi da neo ministro: quota 100 per superare la ForneroJobs act da rivedere, via a spesometro, redditometro e a investimenti nell'auto elettrica.

LEGGI ANCHE Quota 100, cosa significa? La proposta di di Maio sulle pensioni
LEGGI ANCHE 2 giugno, Conte: festa di tutti noi, ora al lavoro. Mattarella: libertà e uguaglianza pilastri società
 

«Applicheremo la misura quota 100 per superare la Fornero», conferma Di Maio. «Tra le iniziative da affrontare subito, nel breve medio e lungo periodo, ci sono il via allo spesometro, al redditometro, alle spese di settore - dice Di Maio -. Poi dobbiamo portare avanti delle politiche industriali, con investimenti nell'auto elettrica». «Il Job Act va rivisto, c'è troppa precarietà. La gente non ha certezza neanche più per prenotarsi le vacanze non solo per sposarsi e se dobbiamo dare più forza all'economia la dobbiamo ridurre». 
 

Ultimo aggiornamento: 3 Giugno, 12:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani