Corruzione, sì giunta Senato ad autorizzazione a procedere per Matteoli

Corruzione, sì giunta Senato ad autorizzazione a procedere per Matteoli
1 Minuto di Lettura
Giovedì 2 Aprile 2015, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 07:55

La Giunta per le Elezioni e le Immunità del Senato ha stabilito di concedere l'autorizzazione a procedere nei confronti di Altero Matteoli nella sua qualità di ministro dell'Ambiente e, successivamente, di ministro delle Infrastrutture.

La domanda di autorizzazione a procedere in giudizio è stata formulata dalla Procura di Venezia ed è relativa a fatti di corruzione per la concessione delle opere di bonifica dei siti industriali di Marghera, in violazione della normativa delle gare di appalto, del codice dei contratti pubblici e delle direttive europee.

La deliberazione della Giunta è in discussione ora nell'aula di Palazzo Madama, che dovrà stabilire con un voto - successivo alla seduta in corso - se confermare quanto deciso nella relazione votata a maggioranza dall'organismo parlamentare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA