Camera, il governo non è in aula: slitta il decreto terremoto

Lunedì 16 Luglio 2018
2
Governo assente in Aula alla Camera all'inizio della seduta dell'assemblea che ha all'ordine del giorno la discussione generale del decreto legge sul terremoto, già approvato dal Senato. La seduta è stata dunque sospesa per pochi minuti.

Quando i lavori hanno potuto avere di nuovo inizio grazie all'arrivo di alcuni esponenti del governo, Forza Italia, con il deputato Simone Baldelli, e il Pd, con il deputato Enrico Borghi, hanno «stigmatizzato quanto avvenuto» sostenendo che fosse una manifestazione di attenzione da parte dell'Esecutivo. Baldelli ha anche criticato la scelta del relatore, Tullio Patassini (Lega), di sedere fra i banchi del suo partito anziché ai banchi riservati ai relatori.  Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 11:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA