Ohio, politico anti-gay sorpreso a fare sesso con un uomo: costretto alle dimissioni

Domenica 19 Novembre 2017
39
Americano, conservatore, cristiano, anti gay, repubblicano. Così si definiva Wesley Goodman, 33enne politico dell'Ohio costretto alle dimissioni dopo che è stato scoperto a fare sesso con un uomo. Stella in ascesa del firmamento conservatore, Goodman ha annunciato la rinuncia all'incarico di parlamentare della Camera dei rappresentanti dello stato del midwest.

Noto per le sue posizioni irriducibili e contrarie a ogni tipo di apertura alla comunità lgbt, Goodman è stato sorpreso mentre faceva sesso con un uomo, che non sarebbe tra i suoi assistenti registrati al Parlamento. Goodman è sposato con la vicepresidente di un'associazione ultra conservatrice, che ogni anno organizza marce contro l'aborto. 

Secondo quanto afferma il Washington Post, la condotta di Goodman era nota all'interno del partito repubblicano. Tony Perkins, componente dell'associazione conservatrice Christian Family Research Council, aveva detto a Goodman di lasciare già durante la campagna elettorale dello scorso anno, quando fu trovato in compagnia di un volontario 18enne. Ultimo aggiornamento: 20 Novembre, 18:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma