Usa, sviene dopo aver assunto droga e il figlio di 3 anni muore di freddo: per lei niente carcere

Mercoledì 13 Dicembre 2017 di Federica Macagnone
5

Non lo ha sentito piangere né implorare aiuto: mentre il figlio di 3 anni moriva di freddo sul portico di casa, lei giaceva svenuta dopo aver assunto metanfetamine e aver fumato marijuana. Tuttavia Jamie Lyn Basinger, 24enne di Morganton, negli Usa, non trascorrerà un altro giorno in carcere per la morte del piccolo Landyn Melton dopo che i giudici, pur con la sua confessione in mano, hanno scelto di rispedirla a casa.
 

 

Era la sera del 14 marzo quando Landyn uscì dalla sua stanza e poi fuori di casa senza che la madre se ne accorgesse: era svenuta dopo che, per sua stessa ammissione, il giorno prima aveva assunto metanfetamine e quella sera aveva fatto uso di marijuana. Il bimbo ha urlato, ha pianto disperatamente e ha sbattuto i pugni sulla porta di vetro, ma non c'era nulla che riuscisse a svegliare Jamie. A trovare il piccolo la mattina del 15 marzo, il giorno dopo il suo compleanno, è stato un vicino di casa che ha immediatamente chiamato i soccorsi: quando i medici sono arrivati sul posto era già morto per il freddo, come ha confermato l'autopsia. 

Jamie è stata dichiarata colpevole di omicidio colposo e ha ammesso le sue colpe, ricorrendo a un patteggiamento. «Mentre lei era svenuta in casa, Landyn moriva di freddo - ha detto il pm Michelle Lippert al giudice Nathanial Poovey - Doveva sorvegliare il suo bambino. Aveva appena compiuto 3 anni ed era in strada, di notte, al gelo. Per sua stessa ammissione non lo ha sentito: stava dormendo mentre lui moriva di freddo».

Il giudice, tuttavia, ha sospeso la condanna alla pena detentiva, stabilendo che la donna rimanga 3 anni in libertà vigilata: dovrà fornire 72 ore di servizio alla comunità e rispettare tutti gli ordini del Dipartimento dei servizi sociali per quanto riguarda l'altro figlio. «Dovrà convivere con quello che è successo per il resto della sua vita - ha detto Brenda Basinger, la madre di Jamie, al News Herald - Se Landyn fosse qui, sarebbe felice di sapere che la sua mamma torna a casa».

Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I muri dei bagni come social network: all'università si scrive di politica

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma