Usa, prof fa sesso di gruppo con studenti minorenni: su Snapchat i video hot delle notti infuocate

Mercoledì 18 Ottobre 2017 di Federica Macagnone
34

La doppia vita di Samantha Lee Ciotta, 32enne professoressa della Beaumont High School, in California, sposata e madre di due figli, è come un vaso di Pandora. Dopo lo scandalo a luci rosse dal quale è stata travolta il 20 settembre, quando fu arrestata per aver fatto sesso per molti mesi con uno studente minorenne e aver scambiato messaggi hot con lui, sono venuti alla luce nuovi tradimenti, rapporti a tre con altri minorenni e interi week end di sesso infuocato all'insaputa del marito e dei suoi bimbi, di cui l'uomo ha ottenuto l'affidamento esclusivo dopo aver chiesto il divorzio.

 

Nel nuovo video postato su Snapchat, che non lascia molto spazio all'immaginazione, si vede Samantha, in maglietta e mutandine, ballare e bere alcolici con due minorenni a torso nudo. Una scena che prelude a quello che sarebbe successo da lì a poco, quando, come ha raccontato uno dei ragazzi, tutti insieme si sarebbero scatenati in rapporti sessuali a tre: un party a luci rosse che si è consumato per almeno due fine settimana consecutivi.

In casa di Samantha, che a settembre era stata arrestata e poi rilasciata dietro il pagamento di una cauzione da 150mila dollari, la polizia ha trovato una nota scritta a mano con cui la donna tentava di far credere al marito che il suo rapporto con il primo minorenne di cui si era venuto a sapere fosse solo di natura materna, e che si stava occupando di lui perché il ragazzo aveva una dfficile situazione familiare. Come è emerso dalle indagini, il suo interesse doveva essere molto forte, visto che il ragazzo era più volte tornato a casa propria con scarpe nuove, un iPhone e altoparlanti Bluetooth regalati dalla professoressa. Ma le indagini non sono ancora terminate ed è possibile, come ha suggerito uno studente della Beaumont High School, che esaminando a fondo il telefonino della donna, vengano a galla molte altre verità nascoste.

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 12:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani