Usa, incendio alla Trump Tower. Fiamme spente, ma un ferito grave

Domenica 8 Aprile 2018
1

Nell'incendio che ha colpito in serata la Trump Tower, che non è stata evacuata, una persona è rimasta gravemente ferita. Lo riferiscono i vigili del fuoco di New York. Si tratta di un civile, mentre almeno quattro pompieri sono rimasti leggermente feriti nello spegnimento delle fiamme.

LEGGI ANCHE ----> Il precedente

Le fiamme, sviluppatesi al 50esimo piano. sono state domate rapidamente tanto che il presidente Trump si è complimentato con un tweet. «L'incendio alla Trump Tower è spento. Molto ristretto (edificio ben costruito). Pompieri hanno fatto un gran lavoro!»: lo ha twittato Donald Trump, ringraziando i vigili del fuoco.
 


La Trump Tower, sulla Quinta strada a Manhattan, è uno degli edifici più iconici della città di New York ed è l'emblema stesso dell'impero Trump. È entrata a far parte anche della cultura popolare, essendo lo scenario principale del reality show The Apprentice. La torre, ultimata nel 1983, fu costruita da Donald Trump e dalla Axa Equitable Life Insurance Company, su disegno di Der Scutt. La sua altezza è di 202 m. Oltre alla sede della Trump organization, il grattacielo ospita l'appartamento privato su tre piani della famiglia del presidente, dal 66/mo al 68/mo piano.
 

Ultimo aggiornamento: 20:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma