Usa, fuma in auto col figlio di 8 anni: multato dalla polizia e messo alla gogna su Twitter

Un poliziotto del dipartimento di polizia di Virginia Beach ha multato di 100 dollari un autista che stava fumando una sigaretta con un bambino in macchina. Il dipartimento di polizia ha pubblicato una foto del biglietto su Twitter, scrivendo: "Proteggi i tuoi figli e tieni 100 dollari in tasca".

 
La polizia della Virginia, infatti, sanziona con 100 dollari chiunque fumi in auto con un bambino di età inferiore agli 8 anni . Tuttavia, costituisce un reato secondario, il che significa che il conducente deve essere fermato prima per una violazione del traffico. La legge è entrata in vigore a luglio del 2016. Da allora, il dipartimento di polizia di Virginia Beach ha emesso circa 23 verbali di questo tipo.
Giovedì 17 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 22:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-17 18:15:39
Per altro dal verbale si legge che l'automobilista promette di presentarsi in tribunale il 7 maggio alle 8.30 per essere giudicato. Proprio quello che succede da noi.
2018-05-17 15:40:10
Complimenti al poliziotto per la bellissima caligrafia. Molti di noi ne traeranno sicuramente uno spunto per migliorare la nostra...specialmente tra dottori sia in America che in Italia....la maggior parte delle volte...illegibili.......
2018-05-17 14:41:44
...ma se aveva, o avesse avuto, sotto il sedile una Magnum 44 caricata a pallettoni dum-dum (cosa poi non così irrealistica, soprattutto..."colà"!...) di sicuro non gli avrebbero fatto alcunché, anzi!...Ah...st'amerikani...so' forti, però, vero?!.. Anche nei loro paradossi zenitali, sia etici che...sociali!...(...Che ci fa pure rima "basciata"!...) ;_)
3
  • 99
QUICKMAP